La Tormalina nera grezza - Proprietà e benefici - Elena cartomante e sensitiva Udine

Vai ai contenuti

Menu principale:

_______________________________________________________________

La Tormalina è una pietra capace di assumere diversi colori: blu, verde, rosa, gialla, arancione, nera, rossa o anche policroma. E’ una pietra policristallina, l’unica a poter avere tutti i colori dell’arcobaleno. I cristalli della Tormalina possono raggiungere delle dimensioni ragguardevoli, in particolar modo quelli della Tormalina nera.

E’ una pietra molto particolare e viene utilizzata anche per realizzare gioielli particolarmente vistosi. Possiede una virtù che la rende quasi unica: se viene riscaldata produce fenomeni elettrici. Questo fenomeno è definito, in gemmologia, piroelettricità ed è stato scoperto per caso dagli abitanti dello Sri Lanka i quali, dopo averla strofinata notarono la sua capacità di attrarre le ceneri dal focolare.

Per i suoi innumerevoli colori fin dall’antichità la Tormalina è stata considerata una pietra dotata di poteri particolari, primo fra tutti quello di amplificare la forza di comunicazione con le potenze invisibili. Essendo un cristallo fortemente elettrico, la tormalina favorisce la ricostruzione dell’energia vitale che aleggia nell’aria; in particolare la Tormalina nera protegge dalle radiazioni negative e da quelle emesse dai computer (per questo è bene tenersi sempre una Tormalina nera sulla scrivania di fianco al proprio pc).

Per lo spirito, inoltre, la Tormalina Nera promuove l’imparzialità e la tranquillità, mentre a livello psichico riduce le tensioni, essendo dunque molto raccomandata per superare i periodi di forte stress. La Tormalina Nera corrisponde con il primo e il secondo "chakra".


_______________________________________________________________

Pulizia e cura della Tormalina nera grezza


La Tormalina nera grezza ha delle ottime proprietà che per essere mantenute inalterate nel tempo richiedono una cura periodica, secondo una metodologia di pulizia appropriata.

La pulizia della Tormalina deve essere effettuata tutte le volte che la si sente "scarica", ossia quando tenendola in mano non si riscalda. L’operazione va eseguita con la luna piena.

La pietra deve essere immersa in una ciotola, possibilmente trasparente, da destinarsi esclusivamente a questo tipo di utilizzo. Nella ciotola va messa del sale grosso, la Tormalina e dell’acqua. La ciotola deve, quindi, essere posizionata all’aperto, su un davanzale per tutta la notte.

Al mattino è necessario lavarla e asciugarla bene utilizzando della carta da cucina che, appena completata l’operazione, deve essere immediatamente gettata fuori casa. La ciotola va lavata e asciugata anch’essa con dell’altra carta da cucina che, anche in questo caso, deve essere immediatamente gettata fuori casa. La ciotola va quindi conservata rivolta verso il basso, capovolta, in un posto buio.

_______________________________________________________________

Mi piacerebbe molto conoscere la tua opinione riguardo il mio sito.
Se vuoi inviarmi un commento o un suggerimento per ampliarne i contenuti, clicca qui!


Vuoi provare i prodotti della linea VERDEPURO?
Si tratta di prodotti naturali a base di estratto di foglie di olivo


 
Torna ai contenuti | Torna al menu